Milano. Alessandro Garlaschi arrestato per l’omicidio di Jessica Valentina Faoro

225

Jessica Valentina Faoro, 19 anni, è stata uccisa a coltellate a Milano. A trovarla in un appartamento in via Brioschi sono stati gli agenti della Squadra mobile e della Scientifica. La giovane abitava in casa con una coppia, per la quale lavorava come donna delle pulizie. La vittima era la figlia di un collega dell’assassino. Leggi qui: Milano. Alessandro Garlaschi ha ucciso la figlia del collega Stefano Faoro.

L’omicida è un tranviere dell’Atm Alessandro Garlaschi. Il trentenne è stato arrestato per omicidio. Alla base del delitto ci sarebbe un rifiuto della ragazza dopo un tentativo di approccio da parte dell’uomo. L’uomo di 39 anni avrebbe atteso l’uscita della moglie da casa per fare avance alla giovane. Il trentenne è stato tradotto in carcere dove è guardato a vista. Leggi qui Milano. Alessandro Garlaschi è nel centro osservazione neuropsichiatrica.

“Ho fatto un guaio grosso”. Avrebbe affermato Garlaschi passando in portineria mercoledì mattina. Il tranviere e la ragazza sarebbero stati visti passeggiare insieme in un giardino della zona. La moglie di Garlaschi è stata portata via dalla polizia per essere ascoltata. Non è chiaro se fosse presente in casa al momento dell’omicidio. Intanto l’uomo è stato ascoltato dagli inquirenti. Leggi qui Milano. Choc in via Brioschi: Alessandro Garlaschi ha fatto solo parziali ammissioni.

Alessandro Garlaschi