Milano. Alessandro Garlaschi ha ucciso Jessica Valentina Faoro

Choc in zona Ticinese a Milano dove Jessica Valentina Faoro è stata uccisa a coltellate da un tranviere che poi ha chiamato la polizia. Alessandro Garlaschi ha ucciso Jessica Valentina Faoro  in via Brioschi 93.

La Polizia  è  stata avvisata da una telefonata. I sospetti ricadono su un autista Atm, Alessandro Garlaschi, 40 anni, che, approfittando della temporanea assenza della moglie, dopo averla invitata in casa, l’avrebbe aggredita per avere un rapporto sessuale.

Al rifiuto della giovane, l’avrebbe uccisa a coltellate. I due si conoscevano da qualche tempo. I vicini hanno raccontato di avere visto la ragazza salire nell’appartamento dell’uomo già due giorni fa. Negli ultimi giorni, raccontano alcuni testimoni, i due sarebbero stati visti passeggiare insieme in un giardino della zona. “Ho fatto un guaio grosso”. Avrebbe detto questa mattina l’uomo passando in portineria. Leggi anche qui. La ragazza era a servizio del tranviere Milano. Alessandro Garlaschi arrestato per l’omicidio di Jessica Valentina Faoro.

Lascia un commento