Precipitato il capitano Orlandi in forza al Reparto sperimentale volo a Pratica di Mare

Le notizie sono frammentarie ed in evoluzione. Fonti locali dei soccorritori riferiscono di due piloti dispersi. Al momento è certa la presenza di un solo pilota sull’aereo Eurofighter dell’Aeronautica Militare caduto in mare a Terracina in provincia di Latina.

In base ad una prima ricostruzione il capitano Gabriele Orlandi (in forza al Reparto sperimentale volo a Pratica di Mare) stava completando la presentazione del velivolo quando, prima di uscire dalla linea per riprendere la rotta per tornare alla base, a chiusura di un looping verticale ha impattato con la superficie d’acqua senza riprendere quota. Il pilota di Cesena non è stato visto lanciarsi con il seggiolino eiettabile e l’Eurofighter si è inabissato in pochi istanti. A quanto si apprende il pilota non si sarebbe lanciato con il paracadute dato che i seggiolini eiettabili non funzionato quando il velivolo è inclinato in posizione verticale.

Attive le ricerche del pilota disperso. Nessun ferito fra gli spettatori. Tra gli spettatori dell’esibizione c’era anche la fidanzata di Orlandi, il pilota del caccia precipitato. La donna colta da un malore è stata soccorsa dal 118. Ad assistere all’esibizione c’erano anche i genitori del pilota di 36 anni che risulta disperso.

Terracina incidente Frecce

9 su 10 da parte di 34 recensori Precipitato il capitano Orlandi in forza al Reparto sperimentale volo a Pratica di Mare Precipitato il capitano Orlandi in forza al Reparto sperimentale volo a Pratica di Mare ultima modifica: 2017-09-24T18:23:36+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento