Eurofighter caduto a Terracina. Uno dei piloti è Gabriele Orlandi di Cesena

Gravissimi incidente per un caccia militare Eurofighter dell’Aeronautica caduto in mare a Terracina. Il Typhoon del reparto sperimentale era impegnato in un’esibizione quando è collassato in mare. L’esibizione avrebbe dovuto precedere quella delle Frecce Tricolori e come manovra avrebbe dovuto eseguire una picchiata.

Migliaia le persone presenti. Tra il pubblico anche i genitori e la compagna di uno dei due piloti morti, Gabriele Orlandi, 36 anni di Cesena, che quando ha visto l’esplosione che ha preceduto la caduta nel mare, è svenuta ed è stata di corsa in ambulanza portata in ospedale. La manifestazione è stata interrotta. I due piloti non si sarebbero lanciati con il paracadute, abbandonando il velivolo. In corso le operazioni di recupero del caccia, via terra e via cielo, e dei due piloti che erano a bordo dell’Eurofighter. L’aereo era decollato da Pratica di Mare quattro minuti prima dell’incidente.

Terracina incidente Frecce

9 su 10 da parte di 34 recensori Eurofighter caduto a Terracina. Uno dei piloti è Gabriele Orlandi di Cesena Eurofighter caduto a Terracina. Uno dei piloti è Gabriele Orlandi di Cesena ultima modifica: 2017-09-24T18:11:50+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook3Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento