Come gestire il raffrescamento di capannoni e industrie?

153

Se doveste provare a immaginare uno dei luoghi più caldi in assoluto probabilmente non pensereste mai ad un capannone industriale. E invece, soprattutto in estate e se all’interno dell’area di lavoro ci sono dei macchinari in costante movimento, le temperature qui salgono vertiginosamente.  Per questo i climatizzatori industriali a risparmio energetico sono la soluzione ideale!

Raffrescare l’aria all’interno di industrie e capannoni non è un’impresa semplice e purtroppo non viene considerata come un’attività fondamentale per i risultati aziendali. Invece permettere agli operatori di lavorare in una condizione climatica confortevole, raggiungendo quindi il benessere aziendale, è un elemento che concorre non poco nella produttività dell’impresa. Non solo: se i macchinari vengono stressati ulteriormente per colpa di temperature elevate il rischio di danneggiamenti o di usura precoce è dietro l’angolo. Come fare allora a gestire la climatizzazione industriale in modo efficace?

A chi rivolgersi per il condizionamento industriale in estate?

Sul mercato le soluzioni per il trattamento dell’aria spesso si riducono all’installazione di climatizzatori residenziali. Se si opta però per i modelli classici che possiamo avere tutti a casa i risultati non saranno soddisfacenti. Si riuscirà a rinfrescare solo un’area ridotta, con conseguenti sbalzi termici improvvisi che rischiano di essere più dannosi che benefici. Per  gestire al meglio il raffrescamento di capannoni e industrie è quindi fondamentale rivolgersi a professionisti del settore, dotati di un’esperienza comprovata nel settore. Proprio come l’azienda vicentina Tecsaving.

Come riescono a rinfrescare l’aria le soluzioni Tecsaving?

Si tratta di una realtà tutta italiana che da anni lavora proprio nell’ambito della climatizzazione industriale. Grazie ad un unico prodotto si riesce infatti a rinfrescare (ma all’occorrenza anche riscaldare) aree molto ampie, fino a 5000 metri quadri e oltre, in modo uniforme.

Gli impianti di climatizzazione proposti da Tecsaving si basano su una tecnologia apparentemente semplice, ma molto efficace, ossia la pompa di calore. Vengono installate una o più unità interne ed esterne modulabili a seconda dell’occorrenza che, volendo, possono essere anche trasferite. Si tratta di impianti ecologici e sostenibili di alta qualità che non sfruttano alcun processo di combustione e che, se affiancate ad un impianto fotovoltaico, sono in grado di ridurre i costi vivi del dispendio energetico in modo notevole e aumentare la classe energetica dell’edificio. Il tutto controllabile facilmente da remoto.

Gestire il raffrescamento dell’aria nei capannoni o nelle industrie con Tecsaving non è mai stato quindi così semplice, conveniente e anche efficace.