Gorizia. Crolla palazzina in viale XX Settembre: si temono vittime

TeleFriuli nella sua edizione online riferisce del crollo di una palazzina avvenuto nella notte in viale XX Settembre al civico 87. Il disastro è avvenuto alle 4 del mattino. L’edificio crollato è ad uso abitativo residenziale.

vigili del fuocoL’esplosione ha risvegliato gli abitanti nel cuore della notte. In base a quanto si legge sul portale locale si temono vittime. Massiccia la presenza di Vigili del Fuoco provenienti da tutti i comandi del Friuli Venezia Giulia.

Sul posto anche i cinofili del Veneto. Si scava tra le macerie alle ricerca di possibili persone rimaste nell’edificio crollato. Al momento non è chiaro quante persone c’erano nell’edificio al momento del crollo.

Gorizia crollo palazzina: i fatti

L’esplosione è avvenuta alle 4.20, probabilmente a seguito di una fuga di gas. La deflagrazione ha provocato il crollo di un solaio in un piano rialzato di una palazzina di 2 piani. In atto le ricerche di 3 persone che potrebbero essere rimaste sotto le macerie, secondo quanto fanno sapere i vigili del fuoco. Aggiornamenti: Esplosione in viale XX Settembre 87: due morti e un disperso.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin