Autodromo di Vallelunga: come vivere “da pilota” questa celebre pista italiana

L’Autodromo di Vallelunga è senza dubbio uno dei più importanti circuiti italiani: situato a Campagnaro di Roma, da poco più di 10 anni è intitolato a Piero Taruffi, ingegnere che progettò la struttura nonché pilota automobilistico di gran successo.

Quest’autodromo ha alle spalle una storia importante, essendo stato inaugurato nel 1951, ed è stato teatro di tantissime sfide di grande richiamo nazionale ed internazionale.

Oggi Vallelunga è considerato un punto di riferimento soprattutto per quel che riguarda il mondo Superbike, senza tuttavia trascurare motori di differente tipologia.

Vivere quest’autodromo romano da protagonisti

Per i “profani”, quindi per coloro che possono vivere quest’autodromo esclusivamente da spettatori, negli ultimi anni è nata un’opportunità davvero molto intrigante, ovvero mettersi alla guida di una supercar e compiere dei giri di pista.

Alcune aziende infatti, perfettamente consapevoli del fatto che molte persone coltivano il sogno guidare Ferrari, Porsche, Lamborghini e vetture di analogo livello, hanno ideato e perfezionato dei servizi ad hoc assai intriganti.

La sicurezza nella fruizione di questo servizio

Anche chi non ha alcuna esperienza, chi non ha mai avuto modo di guidare vetture dalla simile cilindrata, può vivere quest’emozione: in tutti i casi, infatti, le aziende che offrono questi servizi curano la sicurezza in modo impeccabile.

Anzitutto, i giri di pista vengono compiuti rigorosamente con circuito in esclusiva, e questo è un aspetto di indiscussa importanza, inoltre il cliente è sempre affiancato da un navigatore pronto a intervenire in caso di necessità, o semplicemente disponibile per fornire dei chiarimenti per condurre al meglio il veicolo.

Non mancano ovviamente delle specifiche polizze assicurative, inoltre a chi usufruisce del servizio viene garantito un attestato di partecipazione che certifica, appunto, l’esperienza vissuta, e che può senz’altro essere un bellissimo ricordo.

Tantissime auto da sogno

Ma quali auto è possibile guidare su questo glorioso circuito romano in questa speciale formula?

Per rispondere a questa domanda può essere utile far riferimento al sito web dell’azienda RSE Italia, la quale offre questi servizi in diversi circuiti italiani tra cui figura anche, appunto, Autodromo Vallelunga.

Le opportunità di scelta sono davvero vastissime: si possono infatti guidare veicoli Ferrari, Alfa Romeo, Honda, Lamborghini, Maserati, Nissan, Porsche, solo per fare alcuni esempi.

Il servizio può essere personalizzato non solo per quel che riguarda il veicolo da guidare, ma anche sotto diversi punti di vista, ad esempio per il numero di giri che si intendono compiere.

Un’opportunità molto allettante, non solo per gli appassionati

Per gli appassionati di motori, dunque, questa nuova opportunità è davvero molto interessante, e lo stesso si può dire per i semplici appassionati: l’idea di guidare una Ferrari o una vettura analoga alletta tantissimo anche chi non ha una particolare passione nei confronti dei motori.

Va peraltro sottolineato che le guide di questi bolidi sulla pista di Vallelunga e su altri importanti circuiti italiani sono acquistate molto spesso anche per fare un regalo: regalare esperienze piuttosto che beni materiali è un trend che sta consolidandosi sempre più, e questi servizi rientrano a pieno titolo in questa categoria.

Oggi, dunque, il celebre Autodromo di Vallelunga può essere vissuto anche in questo modo, dunque con un ruolo da “protagonisti”: un’opportunità che merita davvero grande considerazione.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin