World’s Billionaires: chi sono i miliardari italiani

222

Il primo italiano nella World’s Billionaires di Forbes è Giovanni Ferrero (54 anni). E’ il presidente esecutivo dell’azienda di famiglia che produce la Nutella. E’ miliardario e occupa la posizione 39 con 22,4 miliardi. Al cinquantesimo posto si trova il fondatore di Luxottica Leonardo Del Vecchio e famiglia (19,8 miliardi). Quindi si trova Stefano Pessina. Il Ceo di Walgreens Boots Alliance è alla posizione 107 con 12,4 miliardi. Al quarto posto tra gli italiani e al 173esimo della classifica generale si trova lo stilista Giorgio Armani (8,5 miliardi). Nella top five tricolore svetta Massimiliana Landini Aleotti e famiglia, che con un patrimonio di 7,4 miliardi si colloca al 198esimo posto della classifica generale. Con i suoi tre figli ha ereditato dal marito, Alberto Aleotti, morto nel 2014, il gruppo farmaceutico Menarini. La signora Landini Aleotti è presente da anni nella classifica stilata da Forbes. Nel 2016 entrò anche nella top ten delle donne più ricche del mondo con i figli Alberto e Lucia. Silvio Berlusconi e famiglia sono al 257esimo posto della 2019 World’s Billionaires. Patrizio Bertelli e la moglie Miuccia Prada condividono la posizione 804 con 2,4 miliardi. Tra gli altri, Piero Ferrari è alla posizione 838. Il figlio del fondatore della Ferrari vale 2,7 miliardi. Come fa notare Forbes, lui è diventato miliardario quando il Cavallino Rampante si è quotata al Nyse nell’ottobre del 2015. Giuliana Benetton e il fratello Luciano (confondatori del gruppo Benetton) si trovano all’877esimo posto con 2,6 miliardi. Il presidente di Banca Mediolanum, Ennio Doris, insieme alla sua famiglia valgono a loro volta 2,6 miliardi e si attestano anche loro al gradino numero 877 insieme a Gustavo Denegri, presidente dell’azienda biotech Diasorin.