Milano. Palazzo Marino cerca un professionista dell’innovazione digitale

Interessante opportunità di lavoro. Fino alle ore 12 del 21 dicembre è possibile candidarsi alla selezione indetta dal Comune di Milano per “l’individuazione di una professionalità a supporto dei processi correlati alla Trasformazione Digitale e ai Servizi Civici, con particolare riguardo all’attuazione e al monitoraggio dei progetti connessi alle attività di trasformazione digitale dell’Amministrazione”.

Nello specifico, la figura scelta si occuperà di supportare e coordinare i progetti afferenti alla sperimentazione del 5G, partecipare ai processi di innovazione tecnologica per i servizi al cittadino, svolgere attività di scouting e analisi di nuovi progetti di innovazione digitale realizzati in altre realtà italiane e internazionali. Inoltre si occuperà di partecipare all’organizzazione della Milano Digital Week per la componente di innovazione.

Tra i requisiti richiesti, Laurea magistrale in materie scientifiche (Ingegneria, Fisica, Matematica, Statistica o equipollenti), Laurea magistrale in materie economiche (Economia o equipollenti), lingua inglese fluente e capacità di gestione di processi complessi. Approfondimenti sul sito comunale.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin