Immacolata Villani aveva denunciato Pasquale Vitiello per stalking

Lo zio di Immacolata Villani ha dichiarato alla stampa locale che la donna “aveva denunciato per stalking” l’ex marito Pasquale Vitiello. La donna di 31 anni è stata uccisa con un fucile, dopo avere accompagnato la figlia a scuola, in in via dei Pini a Terzigno.

Il primo sospettato è il marito della donna, al momento ricercato. Dalle parole dello zio della vittima, si apprende che la giovane mamma aveva denunciato l’uomo per stalking un paio di settimane addietro.

In tutta l’area vesuviana è caccia all’uomo. Pasquale Vitiello, 35 anni, potrebbe anche essersi suicidato. La donna è stata vista litigare con una figura maschile a pochi passi dal plesso scolastico. Da un’indiscrezione emerge anche la presenza di una lettera lasciata dall’uomo in cui veniva annunciato il folle gesto.

Lascia un commento