Milano. Autista fuori servizio accoltella un diciassettenne

Un autista Atm di 56 anni ha accoltellato un diciassettenne a seguito di una discussione con un gruppo di adolescenti avvenuta a Milano sull’autobus della linea 80 in piazza De Angeli. L’uomo non sarebbe stato aggredito come riferito all’inizio, ma avrebbe usato in modo deliberato il coltellino scendendo dall’autobus. Il minorenne accoltellato al fianco non è grave.

Il minorenne accoltellato è stato trasportato all’ospedale Fatebenefratelli dove si trova in prognosi riservata. Il feritore è stato accompagnato in ospedale per alcune contusioni al volto, ed è stato denunciato dai Carabinieri per lesioni.

Milano ragazzo accoltellato: cosa è successo

Venerdì alle 22 i Carabinieri hanno ricevuto la prima telefonata di soccorso. Un passeggero di 29 anni ha segnalato il litigio sull’autobus della linea 80. In via Capecelatro (zona San Siro), il gruppo di ragazzi ha bloccato le porte e ritardato la partenza del mezzo per consentire ad altri amici di raggiungerlo.

Il comportamento ha infastidito l’autista fuori servizio che ha così avuto uno scambio di insulti con i giovani. In piazza De Angeli sono scesi sia i ragazzi sia l’uomo. A quel punto ha estratto dal proprio borsello un coltellino multiuso con lama di circa 7 cm con il quale ha colpito all’addome uno di loro. A differenza di quanto riferito inizialmente, non risulta che l’uomo sia stato preso a schiaffi.

accoltellamento

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin