Crollo del Bitcoin: scende da 20 mila a 13 mila dollari

Il Bitcoin va giù sui mercati asiatici. La criptomoneta ha iniziato la settimana toccando quota 20 mila dollari ma poi ha ceduto il 20% del suo valore attestandosi intorno a quota 13 mila dollari.

L’inversione di tendenza è iniziata mercoledì con un tonfo del 15% dopo la notizia dell’attacco di hacker in Corea del Sud. Il crollo è repentino e gli analisti di mercato sono al lavoro per ipotizzare quale sarà la parabola della moneta virtuale.

In molti già scommettevano sul crollo del Bitcoin giunto a valori sovrastimati. Questo tonfo potrebbe spegnere gli entusiasmi intorno alla criptomoneta.

bitcoin

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin