Giugliano. Cade da un’impalcatura morto Domenico Pragliola

Infortunio mortale nel Napoletano. Un uomo di 45 anni è morto cadendo da 12 metri. Per Domenico Pragliola non c’è stato nulla da fare. Il dramma si è consumato in vico Amantea a Giugliano.

Pragliola stava montando un’impalcatura. Pare il quarantenne ha perso l’equilibrio cadendo al suolo. La corsa all’ospedale San Giuliano si è rivelata inutile. L’incidente mortale è avvenuto dopo le 15 di venerdì. La notizia si è diffusa rapidamente sui social media generando grande dolore tra familiari ed amici del quarantenne.

sicurezza lavoro

Lascia un commento