Ischitella. Il corpo di Nicolina Pacini vegliato al Riuniti di Foggia

Il corpo di Nicolina Pacini si trova nel reparto di rianimazione degli ospedali riuniti di Foggia. La ragazza di 15 anni è stata uccisa ad Ischitella dall’ex compagno della madre. Nell’obitorio del nosocomio si trova il corpo di Antonio Di Paola, che si è suicidato dopo avere commesso l’omicidio.

Veglia in ospedale

Il corpo di Nicolina è vegliato dai nonni cui era affidata e da alcuni zii e cugini. La madre Donatella Rago, che vive e lavora in Toscana, in giornata è attesa a Foggia. Il corpo della quindicenne verrà trasferito nell’obitorio dopo che il magistrato autorizzerà il trasporto al cimitero della salma di Antonio Di Paola. La misura è necessaria per evitare che i rispettivi parenti si possano incontrare.

Antonio Di Paola

Lascia un commento