Castellanza. Marilena Rosa Re è stata decapitata

Un orto dell’orrore quello di Vito Clericó, l’uomo di 65 anni di Garbagnate Milanese fermato per l’omicidio e l’occultamento del cadavere di Marilena Rosa Re, 58 anni. Il cadavere della promoter di Castellanza è stato trovato decapitato. A riferirlo il procuratore della Repubblica di Busto Arsizio, Gianluigi Fontana.

Marilena Re

E’ stato il presunto omicida ad indicare agli inquirenti il punto dove scavare. Nonostante abbia fatto ritrovare il corpo, Clericò non ha confessato il delitto. L’uomo avrebbe accusato un’altra persona. La versione dell’indagato non ha convinto gli inquirenti.

Lascia un commento