A quota 613.550 mq le aree pedonali in centro a Milano

Terminati i lavori di riqualificazione e pedonalizzazione di via Marconi, nel tratto tra via Dogana e Piazza Diaz, a cura della Società Reale Immobili Spa. L’intervento completa la riqualificazione dell’area e conferma la vocazione pedonale del centro città. E’ stato valorizzato lo spazio pubblico mediante una nuova pavimentazione a raso in granito di Montorfano in continuità con quella realizzata nel primo tratto di strada, a una nuova sistemazione del verde e alla manutenzione straordinaria della pavimentazione sottostante il porticato.

via Marconi Milano

Via Marconi: nuovo assetto ciclopedonale

E’ stato garantito un più armonioso inserimento paesaggistico della sede tranviaria della linea 24, conservandone il tracciato e migliorandone la pavimentazione, e il superamento delle barriere architettoniche, grazie al livellamento tra lo spazio pubblico all’aperto e il portico, caratterizzati da un’unica superficie omogenea. L’area è stata consegnata alla fruibilità ciclopedonale, in coerenza con gli obiettivi di palazzo Marino per rendere più sostenibile, sicura e piacevole la circolazione nel centro di Milano. Negli ultimi sei anni le aree pedonali all’interno della Cerchia dei Bastioni sono quasi raddoppiate, passando dai circa 388.000 mq del 2011 ai circa 613.500 mq di oggi.

9 su 10 da parte di 34 recensori A quota 613.550 mq le aree pedonali in centro a Milano A quota 613.550 mq le aree pedonali in centro a Milano ultima modifica: 2017-09-13T02:35:59+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento