Manfredonia. Trentenne rapina e ferisce tabaccaio a Pescara

E’ stato arrestato in stazione un uomo di 31 anni di Manfredonia che ha ammesso le sue responsabilità. Il foggiano ha rapinato una tabaccheria e ha ferito alle mani con un taglierino il proprietario che aveva provato a reagire.

La rapina con aggressione è avvenuta in viale Regina Margherita a Pescara. Il trentenne, con il volto coperto da cappello, cappuccio e occhiali, è fuggito con un bottino di 10 mila euro. Poi è stato catturato e tradotto in carcere.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento