Referendum. Ha vinto il Si con il 65% ma solo all’estero

Il voto dei connazionali all’estero ha rilevato una tendenza inversa rispetto alla scelta dei connazionali in patria. Il risultato del referendum costituzionale si attesta sul 65% per il Si e sul 35% per il No.

Una valanga di No

Il voto totale ha visto prevalere il No con il 59,16% e il Si fermarsi al 40,84%, con una differenza di 6 milioni di voti. In Italia il risultato definitivo è stato del 60% per il No e del 40% per il Sì.

Una partecipazione altissima

In ogni caso ha vinto la democrazia e la partecipazione. L’astensionismo è stato un brutto ricordo soprattutto per Matteo Renzi “cacciato” a furor di popolo. Il 68,48% si è recato alle urne. Un dato straordinario.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento