Giugliano, esplosione nella Pirotecnica dei fratelli Schiattarella morti Luigi Capasso e Gabriele Vallefuoco

Sono le due vittime del terribile incidente avvenuto nella fabbrica di fuochi d’artificio nella zona dell’area industriale di Ponte Ricco. Il bilancio è di due morti e sette feriti. Le vittime sono Luigi Capasso, 45 anni, e Gabriele Vallefuoco, 66 anni. Due dei 7 feriti sono in gravi condizioni e sono stati trasportati all’ospedale “Cardarelli” di Napoli.

Il boato si è avvertito fino a 10 km di distanza. In seguito all’esplosione si è sviluppato un incendio. L’esplosione è avvenuta nella sede della società in nome collettivo “Pirotecnica dei fratelli Schiattarella”. Secondo i primi rilievi, le cause potrebbero essere accidentali.

Sul posto sono accorsi i vigili del fuoco, gli uomini della polizia del commissariato di Giugliano diretti da Pasquale Trocino e gli artificieri della Questura di Napoli.

9 su 10 da parte di 34 recensori Giugliano, esplosione nella Pirotecnica dei fratelli Schiattarella morti Luigi Capasso e Gabriele Vallefuoco Giugliano, esplosione nella Pirotecnica dei fratelli Schiattarella morti Luigi Capasso e Gabriele Vallefuoco ultima modifica: 2015-05-13T13:10:38+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento