Vezzano, Laura Barilli morta per un infarto fulminante a 23 anni

L’universitaria reggina è morta mentre serviva ai tavoli della pizzeria. Laura era figlia unica dell’assessore Sandra Leoni. Si pagava gli studi lavorando nel locale “La Rocca 2” in centro a Vezzano. Laura Barilli si è sentita male mentre era in sala e stava servendo ai tavoli. Si è accasciata a terra. I presenti hanno capito subito la gravità della situazione. Il titolare ha chiamato il 118 che ha inviato ambulanza e automedica. Ogni tentativo di rianimarla è risultato vano.

Lascia un commento