Bologna distribuisce Pillole di movimento per combattere la sedentarietà

Tornano per il quinto anno, nelle Farmacie Comunali del gruppo Admenta e Federfarma aderenti dell’area metropolitana, le 22.000 scatole di Pillole di Movimento con i suggerimenti per la salute e tre buoni per svolgere gratuitamente, fino all’8 marzo, un mese di attività presso una delle società che partecipano al progetto.

Pillole di movimento

A chi si recherà nelle farmacie aderenti e chiederà consigli sulla salute, verranno fornite le “Pillole” che consistono in:

“bugiardino” (informativa medico-scientifica a cura dell’Azienda Sanitaria che illustra i benefici del movimento come stile di vita),

elenco delle società che aderiscono al progetto e delle attività motorie che le stesse mettono a disposizione con un notevole sforzo organizzativo,

coupon da consegnare nella palestra o nella piscina dove la persona sceglierà (previ accordi con le segreterie fino ad esaurimento posti) di frequentare gratuitamente un corso per un mese.

La novità è che sarà presente anche il codice per scaricare gratuitamente per dispositivi Apple l’app Città Attiva, che contiene i suggerimenti per camminare in resa salute ed il collegamento ai percorsi di muoviBO.

L’anno scorso oltre quattromila persone si sono alzate dal divano. “Costruire una città a misura di movimento – afferma l’assessore allo Sport e alla Sanità Luca Rizzo Nervo- è uno degli obiettivi che ci siamo dati per questo mandato e iniziative come questa aiutano sicuramente a combattere la sedentarietà e a prevenire rischi per la salute”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Bologna distribuisce Pillole di movimento per combattere la sedentarietà Bologna distribuisce Pillole di movimento per combattere la sedentarietà ultima modifica: 2015-02-03T08:14:06+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento