Quattro Castella, ucciso il muratore Marco Montruccoli, grave il fratello Matteo

Tragico delitto a coltellate in provincia di Reggio Emilia. A perdere la vita un muratore di 34 anni di Albinea, mentre il fratello Matteo di 39 anni è stato trovato steso accanto a lui, ferito con due fendenti al torace. La tragedia si è consumata in via Fausto Coppi 2, una laterale della statale 63, in località Forchedi Puianello nel Comune di Quattro Castella.

La prima ipotesi era che i due fratelli si fossero accoltellati a vicenda e che, ad avere la peggio nel corso della lite in famiglia, fosse stato il fratello minore. Con il passare delle ore, in seguito a un più approfondito esame della scena del crimine, lo scenario è cambiato, al punto che sembra escluso che quella possa essere la dinamica di ciò che è successo. Anzi, si tratterebbe proprio di un agguato in piena regola, con i due che sono stati aggrediti e accoltellati da altre persone.

Marco Montruccoli è morto sul colpo mentre Matteo, che ha riportato ferite all’addome, è stato trasportato all’ospedale Santa Maria Nuova di Reggio Emilia. Dopo le prime medicazioni e gli esami clinici in un ambulatorio di emergenza del pronto soccorso, dovrà essere trasferito in sala operatoria.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin