Milano, piazza Fontana passano gli anni ma non la determinazione nel trovare la verità

“Passano gli anni, ma non la determinazione nel trovare giustizia e verità. La ferita che quella bomba causò è ancora aperta. 17 vittime e 88 feriti fu il terribile bilancio di un disegno eversivo che colpì Milano e tutta l’Italia. Fu un duro attacco alla democrazia, ma questo non impedì a tutti noi di rialzarci e di tornare a guardare verso il futuro con consapevolezza e speranza”.

Lo ha detto il Sindaco di Milano Giuliano Pisapia che questo pomeriggio parteciperà alla cerimonia in occasione del 44esimo anniversario della strage di Piazza Fontana.

“Non ci stancheremo mai di tornare in questa Piazza, simbolo di libertà e democrazia, valori che proprio 44 anni fa qualcuno ha cercato di cancellare senza riuscirci. Ogni giorno, e lo ribadiamo ancora oggi ad alta voce, siamo impegnati nella difesa di questi valori, a partire dalla difesa della Costituzione. Anche quello che stiamo vivendo è un momento difficile in cui le  istituzioni di ogni grado subiscono attacchi sconsiderati. Non possiamo permetterci che la violenza torni nelle nostre strade, nelle nostre città a mettere in pericolo ciò in cui crediamo”, ha concluso il Sindaco.

9 su 10 da parte di 34 recensori Milano, piazza Fontana passano gli anni ma non la determinazione nel trovare la verità Milano, piazza Fontana passano gli anni ma non la determinazione nel trovare la verità ultima modifica: 2013-12-12T18:13:31+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento