Porto Ercole, ventenne trovato con 86 funghi allucinogeni

Il giovane di 29 anni, disoccupato e già conosciuto alle forze dell’ordine, è accusato di detenzione illegale di sostanze stupefacenti ai fini dello spaccio.

I Carabinieri di Orbetello lo hanno arrestato a Porto Ercole in provincia di Grosseto, nell’Argentario, dopo aver trovato nella sua abitazione 86 funghi allucinogeni.

Lascia un commento