Bolgia di Osio Sopra, si sente male in discoteca e perde la vita

Un ragazzo di 19 anni è morto dopo essere stato ricoverato in coma agli Ospedali Riuniti di Bergamo. Aveva accusato un malore in discoteca. Il giovane era in compagnia di amici al Bolgia di Osio Sopra, nella Bergamasca. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, prima di sentirsi male il ragazzo avrebbe assunto della sostanza stupefacente, forse una pasticca di ecstasy.

Quando i suoi amici si sono accorti che il diciannovenne stava male hanno allertato il personale della discoteca. Sul posto è intervenuta un’ambulanza del 118. I medici hanno trovato il ragazzo già in coma e lo hanno in un primo momento rianimato, quindi è stato portato in ospedale, dove era ricoverato con prognosi riservata.Poi improvviso il peggioramento delle condizioni e quindi il decesso. I militari della Compagnia di Treviglio sono al lavoro per ricostruire la dinamica dei fatti.

Lascia un commento