Massanzago, catturato in Romania il terzo rumeno che ha ucciso Alessandro Malvestito

I carabinieri di Padova hanno tratto in arresto in Romania il terzo presunto componente del gruppo di romeni che il 20 gennaio scorso aveva rapinato, causandone la morte, un anziano, Alessandro Malvestio, 73 anni, a Massanzago nel Padovano. L’uomo, affetto dal morbo di Alzheimer, era stato trovato morto imbavagliato e legato ad una sedia. Dopo gli arresti di due romeni i carabinieri sono risaliti al terzo componente della banda e lo hanno catturato a Timisoara.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin