Fiano Romano, è morto il bimbo di 4 anni investito da un motociclista

Nessun segno di attività cerebrale: questa la triste diagnosi dei medici del Policlinico Gemelli per il bimbo di 4 anni che giovedì scorso era stato investito da un motorino mentre attraversava la strada insieme al padre in via Guido Rossa, a Fiano Romano, in provincia di Roma. Il piccolo era stato trasportato in eliambulanza in gravissime condizioni. Aveva riportato diversi traumi ed era stato sottoposto a un intervento neurochirurgico. A guidare il mezzo era un ragazzo di 17 anni, di Fiano Romano, rintracciato poche ore dopo l’incidente. Il giovane investitore, secondo quanto si apprende, guidava un motorino 125 di cilindrata sprovvisto del patentino. Il mezzo, inoltre, non sarebbe stato assicurato. Il 17enne, bloccato dai carabinieri della compagnia di Monterotondo, è stato per il momento denunciato a piede libero solo per lesioni personali gravissime. Secondo alcune testimonianze, infatti, dopo aver investito il bambino, il giovane si sarebbe fermato per qualche istante per accertarsi delle condizioni del piccolo e poi si sarebbe allontanato.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin