Ravenna, un trentenne morto ed un quindicenne disperso in mare

Un ragazzo di circa 30 anni, italiano, e’ morto oggi in mare a Marina di Ravenna nelle acque davanti allo stabilimento Singita. Un ragazzino di 15 anni ghanese risulta invece disperso. Non e’ ancora chiara la dinamica del fatto. Secondo quanto spiega la Capitaneria di Porto di Ravenna, che e’ al momento impegnata nelle ricerche del minorenne, il giovane sarebbe un accompagnatore dell’adolescente straniero. Entrambi erano in acqua quando qualcosa e’ andato storto. Ancora non si sa se il ragazzino abbia avuto un malore e se abbia avuto problemi a rimanere a galla nel mare mosso. Il corpo del 30enne, risucchiato dalle onde, e’ stato invece gia’ ritrovato. Al momento non risultato altri dispersi.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin