Roma, bambina sfugge alla baby sitter

Una baby sitter imprudente ha lasciato “scappare” una bimba nel quartiere Trieste della Capitale. La donna ha perso di vista la bambina di 3 anni che le era stata affidata, ma invece di cercarla o di sporgere denuncia è rientrata a casa in preda al panico. La baby sitter, 25 anni, è stata denunciata dai carabinieri per abbandono di minore. Mentre la donna rientrava a casa, la bimba è stata invece notata proprio da un carabiniere della stazione viale Eritrea, mentre si aggirava da sola in strada nel quartiere Trieste di Roma. Appurato che la piccola si era persa, il militare l’ha presa in braccio portandola subito in caserma, dove sono stati avviati gli accertamenti per trovare i genitori.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin