Anche in Piemonte parte la decotizzazione

“Altro che vento, sulla destra si abbatte uno tsunami! Dopo  i risultati  del primo turno che davano l’indicazione di un cambio di registro nel Paese, ora i risultati dei ballottaggi ci restituiscono un’Italia pronta alla DeBerlusconizzazione, e il Piemonte pronto alla “DeCotizzazione”. Nella nostra regione, i due risultati simbolo di Novara e Domodossola parlano da soli. Solo qualche settimana fa, se ce li avessero descritti, avremmo pensato a un mondo fantastico. Torino non è più il fortino di Asterix, circondato da un Piemonte in mano alla Lega e alla destra. I nodi vengono al pettine. Le false promesse, la politica degli annunci  e della paura hanno segnato il passo. Domani Roberto Cota verrà in Consiglio Regionale a spiegarci cosa può essere successo nella sanità piemontese. Dovrà essere consapevole che le chiacchiere e il mal governo di un anno  hanno contribuito inesorabilmente a questa sconfitta.  E la vicenda giudiziaria sembra esserne il triste epilogo”. E’ quanto dichiara il battagliero consigliere regionale piemontese Monica Cerutti, Sinistra Ecologia Libertà.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin