Il trading in Bitcoin in Italia: le prospettive del 2023

105

L’Italia come il resto del Mondo sta attravesando una fase da montagne russe. Prima l’emergenza sanitaria, poi la ripresa economica e immediatamente dopo la guerra in Ucraina con l’accentuarsi della crisi energetica ed alimentare. Tutto questo combinato di eventi ha reso ancora più instabile l’economia italiana e mondiale e le prospettive per il 2023 non sono affatto rosee. All’orizzonte c’è la recessione.

In fasi come queste piuttosto altalenanti prendono sempre più piede gli investimenti finanziari anche su mercati alternativi come le criptovalute, ad iniziare da Bitcoin. Ad agevolare le negoziazioni sono condizioni di accesso piuttosto favorevoli ed anche semplificate da applicazioni come Bitcoin 360 ai, robot di trading di criptomonete che rende più automatica la procedura di investimento sul mercato.

Perchè fare trading in Bitcoin è così interessante sia per i piccoli sia per i grandi trader? Le monete virtuali, nonostante ad oggi non ci sia una regolamentazione effettiva, hanno conquistato gli investitori consolidandosi come bene rifugio alternativo. Non solo Bictoin ma anche le tante valute gemelle hanno convinto i trader, anche coloro che sono alla ricerca di nuove opportunitrà per guadagnare. La tecnologia alla base della gestione delle criptomonete le rende allettanti e facilmente gestibili in mobilità soprattutto da smartphone. Il trading di Bitcoin non conosce confini di spazio e di tempo. È sempre possibile fare trading di Bitcoin ma con moderazione, perchè gli investimenti finanziari, in quanto tali, sono rischiosi: si può sia guadagnare sia perdere. Mai investire somme che sono importanti e mai fare trade con importi maggiori di quante potenzialmente se ne possono perdere. Anche quando si usano robot di trading come Bitcoin360 ai non bisogna mai perdere il controllo dei trade e delle proprie finanze.

Il dibattito sul trading affidato ai robot è piuttosto animato. Il trading automatizzato viene utilizzato per differenti asset. Chi utilizza Bitcoin 360 Ai può fare lo swap automatico di Bitcoin e non solo. Può utilizzare anche altcoin interessanti come la valuta Ethereum. Chi ha utilizzato Bitcoin 360 Ai né apprezza la praticità. Il software risulta intuitivo. Bitcoin 360 Ai permette di depositare sia in criptomoneta sia in valuta fiat. Per chi vuole effettuare il prelievo in fiat può avere le somme disponibili entro 2 giornate lavorative mentre i prelievi in cryptomoneta sono immediati.

Anche il 2023 come il 2022 sarà caratterizzato da alta volatilità. Bisogna prestare molta attenzione proprio alla volatilità che è al contempo il vantaggio dell’investitore ma anche un rischio. Infatti la volatilità dei prezzi si traduce in imprevedibilità. Si può verificare il rialzo improvviso ma anche un pesante calo. Il rally delle montagne russe è molto forte e lo sarà probabilmente di più nei prossimi mesi. Chi è abile ed esperto riesce ad ottenere interessanti guadagni facendo trading di Bitcoin.

L’investitore in criptomonete deve essere veloce sia nello studiare la strategia sia nel metterla in atto. Si tratta di un asset dove i rimbalzi sono frequenti e la tempestività nel fare trading in bitcoin è di notevole aiuto. Il rischio però va sempre tenuto in considerazione per essere un trader che trae profitti…