La nuova “ossessione” del maschio italiano: sapere come avere una barba perfetta

221

Ci sono tendenze che diventano vere e proprie “ossessioni”. Il nuovo trend del maschio italiano riguarda la barba. Una delle cose da sapere assolutamente è come avere una barba perfetta. Navigando in rete si trovano tanti consigli per centrare l’obiettivo come il portale tematico www.barbaecravatta.it dove si sono informazioni molto interessanti sull’argomento.

Innanzitutto bisogna individuare il look che più si avvicina alle proprie preferenze e si sposa con il viso. I redattori di barbaecravatta.it sottolineano come la moda del momento è la barba lunga. Tuttavia si può puntare su barba rasata o baffi e pizzetti. È importante scegliere il rasoio che risponde alle proprie necessità e che consente di eseguire la rasatura senza provocare irritazioni sulla pelle. Il suggerimento è puntare su marchi noti come Philips per centrare l’obiettivo di avere una barba perfetta. Ma davvero tutti gli italiani sono “ossessionati” dalla barba perfetta? Chiaramente ci sono anche tante persone che non sopportano la barba. Tuttavia va tenuto a mente che “la barba è uno strumento di seduzione da coltivare giorno dopo giorno”…si legge sul portale tematico dedicato a barba e cravatta.

Per la rasatura tradizionale della barba si impiega la lametta. L’ideale è la rasatura mattutina. Questo perchè la pelle del viso è più tirata e la pressione sanguigna minore. Questo accorgimento permette di limitare possibili irritazioni mentre ci si rade. Prima di fare la barba è consigliato fare la doccia. L’acqua calda della doccia infatti prepara la pelle aprendo i pori. La rasatura va preceduta da un gel o una schiuma per la barba per non rischiare un’irritazione. Applicata la schiuma da barba sul viso, la si stende su tutta la superficie da radare aiutandosi con un pennello da barba.

Chi ha una pelle sensibile necessita di maggiore cura. Il viso delicato va curato con attenzione e non è opportuno radersi di frequente. La pelle potrebbe irritarsi. In tal caso conviene fare la barba ogni quattro giorni. Utilizzando un rasoio elettrico per pelli sensibili si ha una pelle perfetta al riparo da irritazioni.

Il rasio elettrico è tra i più gettonati per la sua praticità. Tuttavia il rasoio a mano è il preferito, utilizzato anche dai barbieri. In commercio si trova con lama da sostituire o con la coramella. Vi sono i rasoi usa e getta (la classica lametta) o i multilama fatti in metallo, a doppio filo.

Tanti uomini usano il multilama adatto sia per chi ha la barba lunga per rifilarla sia per chi punta alla rasatura non troppo a pelle. Il rasoio elettrico irrita raramente la pelle, è pratico e portatile. Si trova sia a batteria sia ricaricabile. Qualsiasi sia la preferenza di rasoio, è importante imparare a conoscere la propria pelle e curare sempre la propria barba. Solo con tanto impegno si può avere una barba perfetta.