Quanto è importante la visibilità su Google?

137

Molti sottostimano l’importanza di avere visibilità su Google. Ormai le persone cercano qualsiasi cosa sul web ed il motore di ricerca di gran lunga più utilizzato è Google ed è per questo motivo che la visibilità su Google è molto importante.

Indicizzazione e posizionamento su Google

Spesso accade che indicizzazione e posizionamento vengano confusi.

L’indicizzazione di un sito su Gogle è semplicemente l’inserimento delle pagine del sito negli archivi di Google.

Il posizionamento su Google di un sito è l’insieme delle attività che puntano a far comparire il sito in prima pagina sulle SERP di Google per le corrette keyword.

Per chi non lo sapesse, SERP è un acronimo, significa Search Engine Result Pages, ovvero le pagine dei risultati delle ricerche.

L’indicizzazione è il primo step del posizionamento, senza indicizzazione il sito per Google non esiste e perciò non sarebbe possibile posizionarlo.

Come posizionarsi nelle prime posizioni su Google

La prima pagina di Google è molto ambita da molti ed in particolar modo i primi posti. Per questo motivo posizionarsi nelle prime posizioni di Google può essere difficoltoso.

Ovviamente l’impegno per ogni keyword è diverso perché per ogni keyword cambia il livello di competitività.

Con una keyword poco ricercata e perciò di poco interesse sarà molto più facile posizionarsi rispetto ad una keyword molto ricercata a cui puntano molte aziende.

Consigli per posizionarsi su Google

Il consiglio principale è quello di affidarsi ad un SEO esperto.

L’acronimo SEO sta per Search Engine Optimization, ovvero tutte le attività volte al posizionamento del sito.

Un SEO esperto e professionale saprà individuare prima di tutto le keyword corrette a cui puntare (in base al tipo di prodotto ed al target di utenza da raggiungere), dopodiché sarà in grado di portare avanti tutte le attività necessarie a far si che il sito si posizioni nelle prime posizioni di Google per tali keyword.

Il SEO fai da te è sconsigliato per chi è alle prime armi, in particolar modo se si tratta del sito web aziendale. Infatti delle attività sbagliate possono addirittura produrre danni e rendere il posizionamento un miraggio.

Per chi vuole avventurarsi nel SEO fai da te, il consiglio principale è quello di lavorare per l’utente perché Google premia i siti user friendly.

Quanto costa la visibilità su Google?

Ci sono due vie per avere visibilità su Google:

  • posizionamento organico
  • annunci a pagamento

Il primo richiede l’intervento di un SEO che posizioni il sito ai primi posti dei risultati organici.

Il secondo prevede la pubblicazione di annunci a pagamento, quelli di Google Ads (ex Google AdWords). Anche in questo caso serve un professionista esperto per produrre un alto livello di visibilità ed un basso livello di costi di click.

Si tratta di due cose diverse ed una non esclude l’altra.

Nel primo caso bisognerà pagare il compenso al professionista che si sarà occupato del posizionamento mentre nel secondo caso, oltre a pagare il professionista, ci sarà da pagare Google Ads per i click e/o le impression degli annunci.