Notte di festa: il Palermo torna in Serie B

161

Due grandi eventi per Palermo: nella stessa domenica si decidevano il dopo Orlando e il destino calcistico della città. Nel primo caso ha vinto Lagalla, con la città che vira a destra, nel secondo caso è stato trionfo rosanero con il ritorno in serie B, dopo un fallimento e tre anni spesi tra dilettanti e Lega Pro.

Nella finale di ritorno dei playoff, il Palrmo ha battuto 1-0 il Padova facendo esplodere la festa di un’intera città. Eroe della serata e della stagione Matteo Brunori, attaccante di proprietà della Juventus, autore in questa stagione di 29 reti.

Il Barbera ha registrato il tutto esaurito con 35 mila tifosi. L’azione decisiva per la Serie B arriva al 23’. I rosanero passano su rigore, concesso per un mani di Pelagatti, confermato dal Var e trasformato da Brunori. Una settimana magica per l’attaccante che venerdì scorso si è anche sposato. Il Padova chiude in 9 per l’espulsione di Pelagatti. Vince il Palermo che nelle prossime settimane potrebbe cambiare di proprietà, in corsa l’ex presidente della Roma Pallotta.