People Air Basket, alla “Lambruschini” un murale di Tommaso Chiappa ispirato a Michael Jordan

131

Palermo – L’arte incontra lo sport in un progetto che unisce riqualificazione urbana e aggregazione sociale. Lunedì 30 maggio nella Scuola dell’infanzia e primaria “R. Lambruschini”, in via don Minzoni 1, è stato inaugurato il murale People Air Basket dell’artista Tommaso Chiappa. Il dipinto è stato realizzato nell’ambito di un progetto di riqualificazione degli spazi esterni e del campo di pallacanestro dell’istituto scolastico, promosso dal Rotary Club di Palermo.

Il titolo fa riferimento al soprannome (Air Jordan) con cui è noto Michael Jordan, il cestista dei Chicago Bulls considerato tra i più grandi schiacciatori di tutti i tempi, nonché icona dello sport mondiale. Il dipinto si sviluppa per oltre 40 metri, lungo il campo di basket della scuola. Rappresenta figure stilizzate di ragazzi e ragazze a grandezza naturale, colti nell’atto di palleggiare, difendere, correre e schiacciare, tra palloni stilizzati e lampi di colori su sfondo bianco. Recuperati anche i gradoni, che sono stati colorati e decorati. Lo studio cromatico dell’opera si ispira ai lavori del celebre pittore surrealista Joan Mirò. Il risultato è un’esplosione di energia, dinamismo e voglia di fare sport. Tommaso Chiappa è stato affiancato dall’artista Antonella Barone che ha coordinato un mini laboratorio di tecniche pittoriche per gli alunni del plesso scolastico e realizzato un abito policromo con i colori del murale, che sarà presentato in occasione dell’inaugurazione.

«Già nella fase di esecuzione – spiega Tommaso Chiappa – il murale ha contribuito a trasformare uno spazio esterno alla scuola in un luogo di incontro e aggregazione, non solo per lo sport ma anche per i laboratori d’arte».

Il murale fa parte dei progetti “Educare alla legalità attraverso i valori dello sport” e “Rotary e Minibasket scendono in campo con e per la scuola”, promossi dal Rotary Club Palermo, con il supporto di Rotaract Club Palermo, Inner Wheel Palermo Centro, Interact Palermo, Panathlon Palermo, Flower Basket Palermo e dell’istituto scolastico Lambruschini – I.C.G. Marconi. Gli interventi comprendono, oltre alla realizzazione del murale, anche la sistemazione a verde degli spazi circostanti e l’acquisto di nuove attrezzature sportive.

Tommaso Chiappa (Palermo, 1983) ha partecipato a numerose personali e collettive in Italia e all’estero. Al suo percorso artistico la critica dell’arte Vera Agosti ha dedicato il libro “Origine di Tommaso Chiappa” (Prearo Editore). L’artista predilige per le mostre contesti insoliti e luoghi di lavoro, come fabbriche, studi legali, ospedali, sedi di ordini professionali, alberghi e ristoranti. Numerosi i suoi progetti di riqualificazione urbana a Bagheria, Termini Imerese e Palermo. Qui ha realizzato dei dipinti murali nel parcheggio sopraelevato del Centro Commerciale La Torre (2020-2022) e ridato vita e colore a un angolo in via Sampolo, ridotto a discarica (2021). Di recente ha realizzato il murale “People symbols”, al pian terreno e al primo piano dell’Istituto Comprensivo Renato Guttuso, a Palermo.