I ragazzi della compagnia Meddi’s Theatre in “Voce del verbo… parlare” ridonano il vero senso alle parole

173

I RAGAZZI DELLA COMPAGNIA MEDDI’S THEATRE

IN

“VOCE DEL VERBO …PARLARE”

RIDONANO IL VERO SENSO ALLE PAROLE 

 

Lo spettacolo di Veronica Meddi

andrà in scena a Roma (Casal Bertone) sabato 4 giugno alle ore 19:30

 

ROMA – Sarà in scena presso la Sala parrocchiale di Santa Maria Consolatrice (nella zona urbanistica romana di Casal Bertone, ingresso da Piazza Santa Maria Consolatrice) sabato 4 giugno 2022 alle ore 19.30 “VOCE DEL VERBO…PARLARE” di Veronica Meddi che firma anche la regia dello spettacolo.

Protagonisti sono gli attori della Compagnia Meddi’s Theatre nata nel 2017: Giorgia Mazzeo, Giulia Ricci, Elisa Nichil, Eleonora, Lattanzi, Airyss Sale, Eva Maria Grisogoni, Maria Laura Dreussi, Ilaria Pazzaglia, Emiliano Florio, Valerio Galassi, Alessio Zampilloni, Marco Vella, Francesco De Pietro, Mirko Palmigiani.

Nell’oggi che sembra essersi affacciatosi da uno ieri che ancora non abbiamo ben capito, quattrodici ragazzi, dagli 8 ai 19 anni, si uniscono per un progetto che li toglie dall’invisibilità e da un silenzio loro imposti. Quattordici presenze interessanti, sensibili, 14 caratterini ben lontani dall’omologazione (alla faccia di chi li vorrebbe tutti uguali), ognuno di loro, fa un viaggio, il suo, personale, insieme ai suoi compagni, perché hanno ben chiaro il concetto che ‘da soli non si va proprio da nessuna parte’. Reciteranno testi molto complessi, spietati e dolci, ma con l’ironia giusta di cui, grazie alla loro giovane età, sono ben dotati. Alcuni suoneranno, altri canteranno, anche, e non mancheranno passi di danza e movimenti scenici che, giuro, faranno accapponare la pelle.

In un tempo senza tempo, giovani presenze, col gioco del teatro, affrontano, anche quest’anno, per la loro quinta esperienza in scena sul palco della Sala parrocchiale Santa Maria Consolatrice, un viaggio di responsabilità e di crescita.

Con “Voce del Verbo… Parlare” restituiranno il giusto valore alla parola. Sì, perché qualcosa ci è sfuggita di mano. Ogni termine ha il suo valore semantico. Per esempio: ‘positivo’, è ancora positivo o per un tampone ribalta completamente il suo senso? Femminicidio, cosa significa? Un omicidio provocato da una gonnella? E guai a indossare jeans! Asserisce la legge. Il bullo è un tipo da imitare per sentirsi forti o è una piccola e problematica esistenza che ha bisogno di aiuto? Il diverso chi è? E poi, diverso da cosa, da chi. Queste e molte altre saranno le domande che la Compagnia Meddi’s Theatre porrà all’interno di un verbo che si farà azione, emozione, riflessione.

Sotto gli occhi del pubblico, tutto sarà molto più che parola, sarà carne che combatte le paure con le uniche armi concesse, quelle dell’arte.

Per informazioni e prenotazione obbligatoria: 338 263 2170.

I biglietti sono ad offerta libera.

Tutte le attività della Sala parrocchiale Santa Maria Consolatrice del ‘Centro Culturale Benedetto XVI’ si terranno nel rispetto della normativa sociale in materia di prevenzione dal Covid19 con obbligo di indossare la mascherina FFP2.

 

“VOCE DEL VERBO…PARLARE”

DI: Veronica Meddi

REGIA: Veronica Meddi

ASSISTENTE ALLA REGIA: Emanuele Chialastri

CON LA COMPAGNIA MEDDIS’THEATRE: Giorgia Mazzeo, Giulia Ricci, Elisa Nichil, Eleonora Lattanzi, Airyss Sale, Eva Maria Grisogoni, Maria Laura Dreussi, Ilaria Pazzaglia, Emiliano Florio, Valerio Galassi, Alessio Zampilloni, Marco Vella, Francesco De Pietro, Mirko Palmigiani.

FONICA E LUCI: Massimiliano Nichil

DIRETTORE DI PALCO Elisa Nichil

MAKE UP ARTIST: Valentina Limongelli

MUSICA LIVE DELLA SCUOLA ETNOFONIE CON: M° Cristiano Ferranti al pianoforte, M° Gianluigi Correnti alla batteria, Giorgia Antonelli al basso

DOVE: Roma, Piazza di Santa Maria Consolatrice (Casalbertone)- Sala Parrocchiale Santa Maria Consolatrice del ‘Centro Cultuale Benedetto XVI’

QUANDO: Sabato 4 giugno 2022

ORARIO: Ore 19:30

BIGLIETTI: OFFERTA LIBERA

CONTATTI / PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA: +39 338 263 2170