Ducati, presentati i nuovi accessorie esclusivi per la Streetfighter V2

70

Attraverso i propri canali ufficiali, la Ducati ha comunicato la disponibilità per una nuova gamma di accessori destinati alla Streetfighter V2; come si legge nel comunicato pubblicato da ducati.com, “è disponibile nelle concessionarie della rete Ducati una ricca gamma di accessori progettati dalla Casa di Borgo Panigale per rendere lo Streetfighter V2 ancora più sportivo e per arricchirne ulteriormente l’estetica”.

Il set di accessori

L’accessorio principe della nuova gamma della Ducati Streetfighter V2 è rappresentato da un set di ali in carbonio, composto da quattro elementi in fibra strutturale. L’accessorio, “pensato per chi vuole donare alla propria moto un ulteriore tocco di esclusività e migliorarne il controllo nell’utilizzo in pista”, contribuisce ad esaltare il carattere sportivo della moto e ad ottimizzare le prestazioni.

Il set di accessori comprende anche altri elementi in carbonio, ovvero “parafanghi anteriore e posteriore, la cover per ammortizzatore posteriore, la cover strumentazione, i paratacchi, il portatarga e la cover scarico in carbonio e titanio”, come fanno sapere dalla casa di Borgo Panigale.

A questi si aggiungono una serie di accessori in alluminio ricavato dal pieno mediante lavorazione CNC, tra i quali figurano gli specchi retrovisori in alluminio, il tappo serbatoio, il serbatoio liquido freno e il serbatoio liquido frizione. Questa tipologia di accessori è stata sviluppata in collaborazione con Rizoma, un marchio specializzato nella creazione di prodotti per moto, disponibili anche online su e-commerce specializzati quali Omniaracing.

Il pacchetto Sport e il kit DDA

La Ducati ha messo a punto anche un’apposita dotazione di accessori per “esaltare l’attitudine sportiva dello Streetfighter V2” all’interno della quale sono inclusi: un portatarga in carbonio, i contrappesi per il manubrio, il tappo del serbatoio e delle leve di freno e frizione e le frecce dinamiche a LED.

La Casa di Borgo Panigale ha realizzato una serie esclusiva di accessori destinati al solo utilizzo in pista; il set comprende un terminale di scarico Akrapovic che rende lo Streetfighter V2 ancora più unico ed esaltante, migliorando sensibilmente il già notevole rapporto peso-potenza”. A questi si aggiunge il kit DDA (anch’esso riservato solo all’uso in pista della moto) che include funzionalità di traduardo elettronico e visualizzazione dei tempi a cruscotto, con acquisizione di traiettorie, velocità, RPM (giri al minuto), marcia, angolo di apertura della farfalla e l’intervento sui sistemi elettronici.

Nuovi accessori Ducati Streetfighter V2: dove reperirli e quanto costano

La nuova gamma di accessori Ducati Streetfighter V2 è già disponibile sul sito ufficiale della casa produttrice, e possono essere aggiunti alla dotazione del modello mediante l’apposito configuratore. Grazie al tool online, è possibile conoscere il prezzo degli accessori acquistabili per la propria Streetfighter V2; lo scarico in titanio Akrapovic, ad esempio, costa 4.767,46 euro mentre il set di ali in carbonio ha un prezzo di 1.287,83 euro. Il silenziatore ‘racing’, anch’esso griffato Akrapovic, è acquistabile per 3.267,34 euro; la cover per il terminale di scarico, in carbonio e titanio, presenta un prezzo di listino di 309,08 euro. Per quanto riguarda gli altri accessori, i prezzi sono:

  • portatarga in carbonio, 424,99 euro;
  • parafango anteriore in carbonio, 333,33 euro;
  • parafango posteriore in carbonio, 319,87 euro;
  • cover strumentazione in carbonio, 210,51 euro;
  • cover per ammortizzatore posteriore in carbonio, 168,35 euro;
  • paratacchi in carbonio, 146,66 euro.

La Streetfighter V2, “una naked sportiva dal carattere unico” in grado di coniugare l’impostazione sportiva della Panigale V2 con lo stile di guida si una Streetfighter, si colloca all’ingresso della gamma (un gradino sotto le V4), con un prezzo di listino (franco concessionario) di 17.190 euro.