Possibile festa scudetto del Milan: niente alcol e fumogeni a San Siro fino alle 2

212

Comunque vada a finere Milano vivrà una festa scudetto. Probabilmente in salsa rossonera. Così il sindaco Beppe Sala ha deciso di giocare d’anticipo: niente alcol e divieto di vendita anche per le bevande in bottiglia. Infatti sarà vietato portarle domenica dentro il Meazza, in occasione di Milan-Atalanta. Inoltre non sarà consentito introdurre nello stadio petardi, razzi, fuochi d’artificio e fumogeni. L’ordinanza comunale è valida all’interno dell’impianto dal momento in cui apriranno i cancelli fino alle 2 di notte.

La combinazione dei risultati di Milano e di Cagliari, dove è impegnata l’Inter, potrebbe assegnare lo scudetto al Milan con una giornata d’anticipo. Lo si saprà alle 23, mentre la gara dei rossoneri terminerà attorno alle 20. Possibile che gli eventuali festeggiamenti abbiano luogo proprio nell’area del Meazza, da lì la decisione del sindaco Sala. Per i trasgressori dell’ordinanza sono previste multe da 500 a 5000 euro. Sempre che non siano gli interisti a festeggiare. In caso di sconfitta del Milan e vittoria dell’Inter la squadra di Inzaghi si porterebbe in testa ad un punto di vantaggio dai cugini e con una sola gara dal termine…