Casse Bluetooth wireless: innovazione, tecnologia e praticità al servizio del consumatore

310

Sempre più diffuse ed utilizzate in casa, in ufficio oppure all’aperto sono le casse Bluetooth, veri e propri altoparlanti di piccole dimensioni, portatili e collegabili a qualsiasi dispositivo mobile senza la necessità di collegare fili e cavi. Ciò è possibile in quanto, i device in oggetto, sfruttano la tecnologia Bluetooth per il loro funzionamento.

Cosa è la tecnologia Bluetooth?

La tecnologia Bluetoothè nient’altro che una tecnologia wireless che consente lo scambio di dati in forma digitale, a breve distanza, senza richiedere l’utilizzo e l’inserimento di cavi e fili che colleghino i dispositivi coinvolti.

Le casse Bluetooth wireless permettono al fruitore di ascoltare musica, playlist e file audio provenienti da applicazioni di messaggeria istantanea e non solo.

Inoltre, i modelli più recenti ed innovativi prevedono la funzione che consente di interagire con un assistente virtuale al fine di dar vita a nuove azioni come, ad esempio, avviare una telefonata.

Generalmente, le casse in analisi coprono una distanza di circa 10 metri. Per questo motivo sono particolarmente indicate per un utilizzo principalmente casalingo.

Vi sono, però, modelli e prodotti specificatamente indicati per un impiego in spazi più grandi ed ampi. A tal proposito, la tecnologia Bluetooth 4.0 consente di coprire una distanza di circa 60 metri, mentre i dispositivi che utilizzano la tecnologia Bluetooth 5.0 sono in grado di trasmettere i dati anche ad una distanza che si aggira attorno ai 240 metri.

Qual è la differenza tra tecnologia Bluetooth e WiFi?

Per quanto si possa pensare che la tecnologia Bluetooth e WiFi siano la stessa cosa, in realtà non ècosì. A differenza del WiFi che ha bisogno di una rete LAN oppure WLAN per la trasmissione dei dati, la tecnologia Bluetooth può facilmente connettersi senza che ci sia un network wireless.

Il che vuol dire che una cassa Bluetooth può facilmente essere utilizzata e collegata senza la necessità di fili e cavi e, inoltre, può funzionare ovunque. Sarà, infatti, sufficiente disporre di un device a cui collegare la cassa.

Il fruitore sarà svincolato, quindi, dall’impiego di fili per la trasmissione e l’esperienza audio che si vorrà vivere.

Quali sono le caratteristiche delle casse Bluetooth wireless?

Le casse Bluetooth sono dispostivi leggeri e poco ingombranti, infatti sono prevalentemente utilizzate per la diffusione e l’ascolto di file audio in spazi ed ambienti chiusi.

In realtà, tali dispositivi, sfruttando la tecnologia Bluetooth, non necessitano di alcuna installazione ma di un’associazione tra la cassa stessa ed il dispositivo, quale smartphone, pc, tablet o pc.

Per questo motivo, le casse sono contraddistinte da una particolare comodità, in quanto è sufficiente selezionare il file audio che si vuole ascoltare e la riproduzione sarà udibile anche se non si è fisicamente vicini al dispositivo. Per quanto concerne il raggio d’azione,infatti, le casse Bluetooth possono trasmettere contenuti fino ad una distanza di 10 metri.

Trattandosi di oggetti e dispositivi sempre più innovativi e che prevalentemente trovano largo impiego in ambienti chiusi, le casse in commercio sono state pensate per accontentare le esigenze e le richieste del cliente finale anche in tema di design, forma e colore.

In relazione all’aspetto prettamente economico ed al prezzo, è possibile trovare in commercio modelli in grado di soddisfare anche le esigenze di quanti desiderano vivere l’esperienza audio rispettando eventuali tetti di spesa.