Boris Johnson porta Londra nella normalità: il calendario della ripartenza vera

584

Il resto del Mondo guarda alla ripartenza vera mentre l’Italia rimane indietro in preda a forze politiche che sanno solo chiudere il Paese senza dare risposte efficaci! Il premier Boris Johnson parlerà in conferenza stampa alle 18 confermando la ripartenza vera della Gran Bretagna.

In base alle anticipazioni dei media di Londra, BoJo dovrebbe confermare la riapertura dal 12 aprile dei negozi non essenziali, di ristoranti e locali all’aperto e dei parrucchieri. In quella data dovrebbero riaprire anche i parchi a tema e il limite di persone che possono partecipare a matrimoni e funerali dovrebbe essere portati a 15. Rimarranno vietate le riunioni al chiuso tra persone che non abitano sotto lo stesso tetto.

Inoltre il leader conservatore inglese dovrebbe fornire informazioni sulle regole per i viaggi all’estero dal 17 maggio. Secondo Sky news il Governo sta preparando un piano per le vacanze che prevede una classificazione a “semaforo” dei Paesi basato sulle vaccinazioni e i casi di covid. Gli inglesi si recheranno in quelli “verdi” dove non dovranno stare in quarantena al rientro nel Regno Unito.