Casellario giudiziale online: da oggi la richiesta può essere effettuata in pochi click appena

305

Non tutti sanno che cosa sia il certificato di casellario giudiziale, un documento questo infatti che non è certo cosa comune dover richiedere. Proprio per questo motivo quando ci si ritrova a dover fare questa richiesta, sorgono dubbi e domande. Abbiamo deciso di redigere questa breve guida al casellario giudiziale, proprio per riuscire a fugare tutti questi dubbi al meglio. Ti spiegheremo anche come richiedere il casellario giudiziale online, in pochi click appena. Continua nella lettura!

Casellario giudiziale

Certificato di casellario giudiziale, di cosa si tratta

Cerchiamo prima di tutto di capire che cosa sia il casellario giudiziale. Si tratta di un documento che contiene tutte le informazioni relative ai provvedimenti penali, civili e amministrativi di un determinato soggetto. Entrando più nello specifico, permette di scoprire:

  • Provvedimenti di condanna definitivi
  • Provvedimenti di esecuzione penale
  • Interdizione giudiziale
  • Inabilitazione
  • Interdizione legale
  • Amministrazione di sostegno
  • Provvedimenti di fallimento
  • Provvedimenti di espulsione

Nel corso degli anni il casellario giudiziale è cambiato. A partire dal 2019 infatti riassume, di conseguenza va quindi anche a sostituire, i certificati penali e civili. Non solo, contiene anche le eventuali iscrizioni nel casellario giudiziale europeo, nel caso in cui siano presenti.

Quando è richiesto il casellario giudiziale

Come abbiamo inizialmente avuto modo di affermare, si tratta di un tipo di documento che non viene richiesto con grande frequenza. Alcune persone non avranno mai modo in tutta la loro vita di richiederlo.

Solitamente, infatti, è utile nel caso in cui si debbano espletare le pratiche per l’affidamento oppure per l’adozione di minore, per poter richiedere il permesso di soggiorno nel nostro paese ed è inoltre richiesto ai lavoratori italiani che vengono assunti da aziende svizzere. È possibile anche che il datore di lavoro richieda di poter visionare il casellario giudiziale di un candidato, prima di decidere se portare a termine il processo di assunzione oppure no. Il casellario giudiziale può essere utile anche nel caso in cui sorgano delle controversie sul posto di lavoro, nel caso di previdenza ed assistenza obbligatorie, nel caso della riparazione di un errore giudiziario e simili altre circostanze.

Come è facile capire da queste poche considerazioni, può capitare che si abbia la necessità di ottenere questo documento il prima possibile, con stato quindi di urgenza. Nel caso in cui invece questa urgenza non ci sia, è importante prestare attenzione alle tempistiche. Se hai bisogno di un certificato di casellario giudiziale da presentare tra 12 mesi, è del tutto inutile chiederlo adesso. Questo certificato infatti ha una validità di 6 mesi appena.

Certificato di casellario giudiziale online: il modo più semplice per richiederlo

Sino a qualche tempo fa era necessario presentare la richiesta di casellario giudiziale di persona, da parte del soggetto interessato oppure di un delegato. Era possibile in alternativa anche effettuare le richieste via posta, allegando ovviamente un documento di identità in corso di validità. Oggi per fortuna questo è un certificato che può essere richiesto anche direttamente online, persino attraverso appositi portali specializzati in questo tipo di servizi.

Diciamo per fortuna, perché si tratta di un servizio davvero molto pratico, che consente di evitare di dover per forza andare in giro per uffici, che consente di effettuare la richiesta in ogni giorno della settimana, anche nei giorni festivi, in ogni orario, anche quando gli uffici quindi sono chiusi. Si tratta insomma di un servizio che risponde alle esigenze odierne, dato che oggi come oggi siamo tutti irretiti in una routine quotidiana ricca di impegni e caotica e che la maggior parte delle persone ha orari davvero molto particolari. Ma, dirà qualcuno, un servizio di casellario giudiziale online sicuramente avrà un costo elevatissimo. Possiamo assicurarti che non è affatto così, si tratta di un costo adeguato al servizio, meno infatti di 50 euro.