Italiano ucciso da una valanga: stava sciando nella zona di Shemshak

172

Un connazionale è morto in Iran. L’uomo stava sciando nella zona di Shemshak, nei pressi di Teheran, quando è stato ucciso da una valanga. A riferirlo è l’agenzia di stampa iraniana Irna, citando un funzionario della Mezzaluna rossa di Teheran, Tajik Nouri. Nouri ha detto che l’uomo era accompagnato dal figlio e da una guida. Il corpo dello sciatore è stato trovato dalle squadre di soccorso inviate ad aiutare i tre. Al momento non è stata fornita l’identità della vittima ma solo l’età, 67 anni.