Consigli per un viaggio con la famiglia dall’Italia agli Stati Uniti

Vuoi intraprendere un viaggio con la tua famiglia negli Stati Uniti? Ecco a te una mini-guida per organizzare un viaggio negli Stati Uniti con bambini, una serie di considerazioni che torneranno utili ai genitori, il volo l’hotel, e le visita dei parchi. Abbiamo pensato di stilare una lista delle cose da fare e dei posti che dovrai assolutamente visitare, non appena completerai la tua richiesta dell’ ESTA Visa insieme alla famiglia.

Volo

Le compagnie aeree offrono la possibilità di prenotare una culla gratuitamente per bambini sotto i due anni (che ancora non hanno un posto e un biglietto) e fino ai 10 kg circa.
Anche se il vostro cucciolo è leggermente superiore al peso o molto alto per la sua età riservatela lo stesso. Vi darà sollievo, inoltre vi da automaticamente diritto ai posti davanti alla culla: nella economy class sono i sedili con maggior spazio davanti alle gambe.

Pasti

Al momento della prenotazione richiedete sempre il Baby Meal, non vengono mai indicati con chiarezza, ma è possibile averli di diritto nonostante il bimbo non abbia un posto assegnato.

Hotel

Il consiglio è quello di prenotare una camera King Size (l’equivalente di un letto matrimoniale ma più grande rispetto ai nostri standard) per dormirci in 3 o il Queen Size (in pratica due letti da una piazza e mezza), ovviamente se siete solo in 3, altrimenti potete valutare le altre opzioni.

Destinazioni turistiche favolose

Yellowstone

Il parco nazionale dello Yellowstone è stata la prima riserva al mondo mai creata. Il terreno è
stato sottratto al circuito agricolo nel lontano 1872 per poter proteggere il numero vasto di
Geyser e per salvaguardare l’incredibile fauna selvatica propria di quel territorio.

Le Cascate del Niagara

Poste tra lo Stato di New York e la provincia canadese dell’Ontario, le Cascate del Niagara
sono una delle più spettacolari meraviglie della natura. Esse sono costituite da tre diverse
cascate originate dallo stesso fiume (il Niagara): American Fall, Bridal Veil Falls e
Horseshoe Falls.

I parchi nazionali americani sono l’esempio dell’efficienza: curati, puliti, attrezzati e ricchi di informazioni, con personale competente e sempre sorridente.
Non abiate paura di affrontarli con un bambino c’è tutto quello che vi serve.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin