La Spezia. Capodanno 2020: tutti gli accorgimenti per divertirsi in sicurezza

159

In occasione della grande festa che domani sera animerà la Città della Spezia, in particolare piazza Verdi, per salutare l’arrivo del nuovo anno, il Sindaco Pierluigi Peracchini, a tutela della sicurezza urbana e dell’incolumità pubblica, ha emanato un’ordinanza sull’uso di botti, vetro e lattine nelle aree in cui si svolgono gli eventi. Particolare attenzione è stata rivolta a piazza Verdi per la quale è stato elaborato un piano ‘sicurezza’ concordato con la Questura della Spezia. Nella piazza, infatti, avrà luogo lo spettacolo di Radio Number One, con diretta radio nazionale dalla nostra città, dei cantanti Emma Muscat e Astol, e dei Backstreet’s back, la tribute band europea dei Backstreet Boys. L’apertura della piazza al pubblico è prevista dalle ore 21.30: sarà consentito l’accesso a non più di 7 mila persone, pari alla capienza della piazza stessa. Inoltre, all’interno della piazza non potranno essere immesse lattine o bottiglie in vetro. Le bottiglie di plastica dovranno essere aperte e sprovviste di tappo. Gli esercizi commerciali di piazza Verdi non potranno quindi vendere né bottiglie in vetro, né lattine ma dovranno dare le bevande versate in bicchieri di plastica o in bottiglie di plastica aperte e senza tappo o utilizzare vettovaglie del tipo ‘usa e getta’. Sarà vietato introdurre in piazza bombolette di spray urticante o qualsiasi altro strumento che utilizzato in modo improprio possa arrecare irritazione e offesa alle persone presenti. Si ricorda che, a partire dalle ore 21 di domani, 31 dicembre, fino alle ore 3 del 1 gennaio in piazza Verdi, nell’area compresa tra via XX Settembre e via Tommaseo, e in piazza Cavour, nell’area compresa tra via dei Mille e via Fratelli Rosselli, dove si svolgerà il concerto degli Ikebana, è fatto divieto di accensione e sparo di articoli pirotecnici di qualsiasi classe e specie, compresi i giochi pirici di libera vendita.