Roma. Militare si toglie la vita nei bagni della stazione Flaminio della metro A

146

Una militare dell’Esercito è stata trovata uccisa da un colpo di pistola. La macabra scoperta è avvenuta nei bagni della stazione Flaminio della metro A di Roma. I soccorsi si sono rivelati vani. La donna aveva 30 anni ed era in servizio operativo su Roma. La militare si sarebbe uccisa con l’arma in dotazione. Aveva iniziato il suo turno alle 7 e alle 8:40 si è tolta la vita. La donna aveva 30 anni ed era in servizio nel reparto Genio di Piacenza. La ragazza era nell’Esercito da 5 anni e in servizio in Strade Sicure dall’estate scorsa. La stazione Flaminio è stata chiusa per il tempo necessario a consentire l’intervento delle forze dell’ordine.