Bocciato il Milan di Giampaolo: squadra inguardabile

Il Milan di Giampaolo bocciato dal campo. Udinese-Milan 1-0 ma poteva andare anche peggio. I friulani piazzano la prima sorpresa della Serie A 2019-20.

Una squadra inguardabile. La rabbia dei rossoneri esplode sul web già durante la gara, ma soprattutto a fine match. Alla Dacia Arena finisce 1-0 con gol del nuovo acquisto Becao nel secondo tempo.

Amaro l’esordio di Giampaolo sulla panchina del Milan. Primi 45′ poco emozionanti con un’Udinese più aggressiva, Milan senza soluzioni interessanti. Occasioni quasi nulla, l’unico brivido è un mani di Castillejo che, dopo consulto Var, non viene punito perché fuori area.

Borini, Calhanoglu, Paquetà tornano negli spogliatoi con un cartellino giallo a testa. Nella ripresa il Milan prende campo, ma fatica a creare pericoli alla porta di Musso. Al 72′ l’episodio premia i padroni di casa. Corner del neo entrato De Paul e Becao di testa supera Donnarumma. Subito dopo, il portiere rossonero è miracoloso sulla girata di Lasagna.

Reazione del Diavolo non pervenuta. Nonostante gli esordi di Leao e Bennacer dalla panchina. All’83’ l’unico sussulto, sul tocco di mani di Samir. L’arbitro Pasqua va ancora al monitor, ma non concede il penalty. L’Udinese poi non rischia e porta a casa i primi tre punti.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin