Come ottenere i più convenienti prezzi delle tettoie in legno

Soluzioni efficienti, risultati funzionali e naturalmente un occhio anche al proprio portafoglio. Quando si è alla ricerca dei più convenienti prezzi delle tettoie in legno si cerca sempre la qualità al giusto prezzo. Chi intende creare un’area esterna per la propria abitazione è sempre alla ricerca di soluzioni uniche come le tettoie in legno, classiche ed eleganti. Esse necessitano di poca manutenzione.

Prima di mettersi all’opera bisogna valutare quali sono le spese da affrontare per la sua costruzione. Il legno costa di meno rispetto alla pietra. Naturalmente c’è sempre la variabile delle finiture e della qualità dei materiali usati.

La tettoia in legno semplice è quella più gettonata. Si posiziona una semplice tettoia in legno e la si collega su un lato dell’abitazione. Così si risparmia parecchio. I costi aumentano se il progetto è più grande. Chi vuole realizzare una tettoia grande ad esempio da usare come parcheggio dell’auto spenderà molto di più.

Un’altra scelta è realizzare una tettoia in legno molto più ampia. Di solito si crea uno spazio per cucinare all’aperto o regalarsi momenti di relax soprattutto nella stagione calda. E’ sufficiente posizionare la tettoia, anche prefabbricata, e collegare le utenze, come acqua, elettricità e gas. Si avrà così un angolo esterno di relax dove trascorrere del tempo in famiglia e con gli amici, al riparo sia dal sole sia da possibili improvvise intemperie.

Prezzi di una tettoia in legno: cosa incide

Per chi vuole installare una tettoia in legno deve fare i conti con costi piuttosto variabili. Molto dipende dalla sua grandezza e quindi dall’impiego ma anche da diversi altri fattori che incidono sul costo finale. Il prezzo è determinato dai costi relativi alla grandezza delle tettoie in legno. Quando si realizzano delle tettoia in legno le dimensioni incidono sia in termini di materiale sia di manodopera, nonché di eventuali opere a supporto. Potrebbe infatti essere necessario collegare la tettoria alle utenze o creare uno spazio per lavare l’auto o per cucinare. In questo caso serviranno sia l’acqua sia il gas sia la corrente elettrica.

Sulla tettoia in legno incide anche la scelta tra prefabbricata o su misura. E’ possibile anche acquistare una tettoia prefabbricata o personalizzata. La tettoia prefabbricata comporta che l’estensione è fatta in fabbrica e poi viene ubicata sul posto. Con questa soluzione in casa non ci saranno molti interventi da fare e la costruzione edilizia viene ultimata in un giorno. Naturalmente costi e tempi sono ridotti.

Una tettoia in legno prefabbricata ha però dei limiti. Le dimensioni sono fisse ed è molto difficile che possano essere modificate. La tettoia personalizzata, invece, comporta maggiori spese e più tempo per l’installazione ma è chiaramente la soluzione ottimale. Confrontando diversi preventivi tra fornitori ed installatori di zona si ha modo di risparmiare e di avere la migliore tettoia, quella più duratura nel tempo e più funzionale.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin