Esplosione di Rocca di Papa: morto Vincenzo Eleuteri delegato del sindaco

143

C’è una vittima dell’esplosione di Rocca di Papa. Lo rende noto la Asl Roma 2. “Si è spento Vincenzo Eleuteri, delegato del sindaco del Comune”. “La permanenza prolungata a contatto con i gas tossici del fumo e le particelle solide dell’incendio avevano determinato un grave danno alle vie respiratorie. Le condizioni del sindaco di Rocca di Papa rimangono gravi ma stabili”, conclude la nota. “E’ una tragedia, un grande dolore. Una morte assurda che colpisce tutti”. Lo ha detto il vice presidente della Regione Lazio Daniele Leodori. “Ci uniamo al dolore della famiglia, dei colleghi di un’intera comunità scioccata da quello che è accaduto e – ha continuato Leodori – preghiamo per il sindaco di Rocca di Papa che sta lottando”. Il Consiglio regionale del Lazio ha disposto per oggi le bandiere a mezza asta in segno di lutto. Altre due persone invece sono ricoverate in ospedale. Una uscirà oggi, l’altra nella settimana.