Maurizio Sarri è il nuovo allenatore della Juve: il suo vice è Giovanni Martusciello

217

E’ il Sarri day. Il matrimonio tra la Juventus e Maurizio Sarri si celebra ufficialmente oggi. Sono stati infatti definiti gli ultimi dettagli con il Chelsea che chiedeva 6 milioni di euro di indennizzo. I Blues lasceranno partire il tecnico per una cifra molto inferiore rispetto a quella pagata lo scorso anno al Napoli. In parte sarà fissa e in parte legata a bonus sulle eventuali vittorie che il tecnico raggiungerà. L’intesa è arrivata grazie al viaggio di Paratici a Londra dove l’incontro con Marina Granovskaia, braccio destro di Abramovich, ha sbloccato lo stallo degli ultimi giorni. Il mister italiano sarà sostituito da Frank Lampard. Sarri oggi è atteso dal club inglese per firmare la risoluzione del contratto poi la sigla sul previsto triennale con i bianconeri. Sarri ritroverà un vecchio amico. Il suo vice sarà Giovanni Martusciello. Le strade dei due si erano separate dopo Empoli quando la società toscana aveva sostituito Sarri proprio con Martusciello. Quest’ultimo negli ultimi due anni è stato all’Inter nello staff di Spalletti e, dal 2019/20, riformerà coppia fissa con Sarri ma questa volta alla Juventus.