Palestrina. Estella e Camilla Aversa morte in un incidente a Prossedi

Incidente mortale tra Pisterzo e Amaseno (nei pressi della Monti Lepini), in via Guglietta Vallefratta nel territorio del comune di Prossedi. Nell’impatto sono morte madre e figlia, mentre una terza persona gravemente ferita e viaggiava sulla stessa auto è stata trasferita in eliambulanza all’Umberto I di Roma.

Le vittime sono Estella e Camilla Aversa. Avevano 47 e 18 anni e sono originarie di Palestrina (Roma), da qualche tempo erano residenti a Ceccano (Frosinone). La persona ferita grave è Chiara Ambrosi di 18 anni. Nell’incidente ci sono stati altri due feriti in modo lieve. Si tratta di un’altra ragazza che era sull’auto con le vittime e di un uomo, alla guida dell’altro veicolo.

Lo scontro frontale tra un’Audi e una Nissan è avvenuto su un rettilineo e ha distrutto uno dei mezzi, mentre un altro si è capovolto ed è volato fuori strada, finendo nei pressi del fiume Amaseno. Vani i soccorsi prestati dal personale dell’Ares 118 per le decedute. La dinamica è al vaglio dei Carabinieri. Insieme a madre e figlia c’erano altre due persone in auto, mentre sull’altro veicolo solo il conducente (un medico di Villa Santo Stefano), trasferito all’ospedale di Frosinone. La circolazione è interrotta per consentire i rilievi dell’incidente e in zona si è portato anche il magistrato di turno.

Incidente a Prossedi

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin